Gusti di Frontiera

Gusti di Frontiera

Un tuffo nell’enogastronomia europea, riunita per quattro giorni nel salotto buono di Gorizia. Arrivata alla tredicesima edizione la manifestazione enogastronomica vede oltre 370 stand provenienti da tutto il mondo: un vero e proprio paradiso per i gourmet. Più di mezzo milione di visitatori durante l’ultima edizione.

Il capoluogo isontino si trasforma in un ideale mappamondo dei sapori, con il centro cittadino suddiviso in quartieri tematizzati (gli ormai leggendari borghi) secondo aree geografiche. Dalle atmosfere stiriane di piazza Battisti e del Borgo Austria, al Borgo Francia, ospitato dai Giardini pubblici. E ancora il Borgo Britannia in piazza Vittoria o la novità del Borgo Oriente. In tutto 19 borghi e più di trenta Paesi rappresentati.

Gusti di Frontiera fa riversare ogni anno nelle strade del centro storico di Gorizia centinaia di migliaia di golosi, pronti ad approcciare pure i piatti della cucina tipica italiana e friulana.

Ma alla kermesse partecipano anche protagonisti assoluti dell’universo culinario ed enogastronomico, stelle del firmamento televisivo e chef che le stelle (quelle attribuite dalla guida Michelin) le portano orgogliosamente sul bavero della giacca.

 

Uffici IAT
Via Ciotti 49 _ 34072 Gradisca d’Isonzo t +39 0481 960624
Via Matteotti 26 _ 34071 Cormons t +39 0481 639334
Infopoint Gorizia
Corso Italia, 9 _ 34170 Gorizia t +39 0481 535764